MALPHAS

Malphas, all'anagrafe Mauro Daniele, nasce a Siderno in provincia di Reggio Calabria, il giorno 08 Luglio 1983. Trasferitosi all'età di 6 anni con la propria famiglia a Torino, scopre la passione per la musica in età adolescenziale, grazie al papà che, con gruppi come Scorpions, Pink Floyd e Queen, indirizza i suoi gusti musicali. La svolta, avviene però all'età di 16 anni, dove, grazie alle amicizie scolastiche, scopre realmente la sua vera passione: L'Heavy Metal. Inizia così a suonare la chitarra, e con gli amici si cimenta in un gruppo di cover, che a distanza di qualche anno, causa trasferimento di alcuni componenti si scioglie. Tempo dopo, dal 2006 al 2010 entra in pianta stabile come chitarrista nel gruppo "In The White Rabbit Crew", band che compone brani inediti di genere grunge/stoner, e che vede la produzione di una demo con diverse esibizioni live al seguito, da non dimenticare quella avvenuta all'apertura del maestro Demo Morselli. Di pari passo a questa band, grazie ad un incontro casuale con un suo vecchio amico (INRI), i due decidono di dare vita al progetto "MALEFICA", band heavy metal che vede il passaggio di Malphas, dalla chitarra alla batteria. I due inizialmente continuano a suonare cover, fin quando una volta trovata la formazione stabile, iniziano a scrivere brani inediti, producono due demo, di cui va ricordata la partecipazione con la "SECRET PORT RECORDS" (etichetta Greca), con conseguenti e numerose esibizioni live, questo fino al 2011, quando INRI, trasferitosi a Perugia, abbandona il progetto. A seguito di questa mancanza, rimanendo il progetto in stand-by mancando un chitarrista, e sempre più abituato al ruolo di batterista, Malphas entra negli "HellraiserS", band black metal di cui fa ancora attualmente parte. I Malefica, invece, nonostante i numerosissimi e nonché interminabili cambi di formazione, proseguono il loro cammino tra live e inediti fino ad Ottobre 2014, anno del definitivo scioglimento. Alla fine del 2015, con il ritorno di INRI a Torino, cresce la voglia tra i due di dare vita ad un nuovo progetto, e grazie all'arrivo di VIDUUS al basso, e di ANTONELLA GIULIA GIACHELLO alla voce, prendono vita e forma gli "OBLIVIOUS FATE" attualmente impegnati nella registrazione del loro primo EP.